Come tradurre «dieta gruppo 0 positivo - diet group 0 positive»

Traduttore

diet group 0 positive

Pensiero positivo

Con il termine pensiero positivo si designa una scuola di pensiero che sostiene il vantaggio di allineare la mente a uno stato di positività, superando gli schemi di pensiero negativi sussistenti e creandone di nuovi, più ottimisti e sani, al fine di affrontare con fiducia la propria esperienza di vita e raggiungere il benessere psicofisico.

Diritto positivo

Il diritto positivo è il diritto vigente in un determinato ambito politico-territoriale in un determinato spazio di tempo, posto dallautorità di uno Stato sovrano mediante norme giuridiche.

Gruppoanalisi

La Gruppoanalisi è un paradigma psicoterapeutico di gruppo ad orientamento psicodinamico, derivata dal lavoro clinico di Wilfred Bion e Siegfried Heinrich Foulkes negli anni 40, e da allora continuamente sviluppatosi.

Termogenesi indotta dalla dieta

Per Termogenesi indotta dalla dieta, chiamata anche Azione dinamico specifica degli alimenti, Termogenesi alimentare, Termogenesi postprandiale, o Effetto termico del cibo, si intende un processo metabolico, sottoprocesso della termogenesi, legato alla spesa energetica/calorica a cui fa seguito lingestione dei diversi macronutrienti, ovvero i nutrienti calorici, a cui è correlato un aumento del consumo di ossigeno e quindi una maggiore dispersione di calore. Questo processo costituisce mediamente il 10 % della spesa calorica totale. Alcuni autori suddividono a sua volta la TID tra. Termogenesi obbligatoria: Copre il 75% del processo, ed è legata ai processi fisiologici/metabolici, ovvero allassorbimento, al trasporto, alla sintesi ed al deposito dei macronutrienti. Termogenesi facoltativa: Copre il 25% del processo, legata principalmente allingestione del pasto, ad un ulteriore calore generato dal tessuto adiposo bruno, alla quantità di macronutrienti e allattività del sistema nervoso simpatico SNS, enfatizzata da protidi, alcol e da sostanze nervine termogenesi indotta dalla droga.

Cristianesimo positivo

Il cristianesimo positivo è una dottrina della propaganda nella Germania nazista che consiste in una forma di cristianesimo da cui sono rimossi alcuni dogmi, in particolare dalla Chiesa cattolica, ritenuta erede del giudaismo. La dottrina non è ben definita, tuttavia fra i punti fondanti si possono elencare: lappartenenza di Gesù alla razza ariana; il rifiuto di atteggiamenti passivi e di debolezza; la formazione di una chiesa nazionale tedesca. leliminazione dellAntico Testamento; Hitler descrive in questi termini il suo approccio al cristianesimo e la sua ostilità alle chiese tradizionali, in particolare quella cattolica: Il cristianesimo positivo fu affermato tale nel punto 24 del Programma del Partito Nazionasocialista Tedesco. I nazisti lo consideravano come lautentico Cristianesimo, il Cristianesimo originale, poi distorto dalle varie Chiese, e si concepivano come suoi restauratori. Il punto 24, circa il Cristianesimo Positivo, afferma: "Conferiamo libertà a tutte le denominazioni religiose presenti nello Stato fintantoché non mettano in pericolo lesistenza dello stesso o si oppongano ai sensi morali della razza germanica. Il partito sostiene il punto di vista del Cristianesimo positivo, senza legarsi confessionalmente ad alcuna denominazione." Nonostante ciò ad un certo punto, su ordine di Adolf Hitler, il governo iniziò una repressione di tutte le religioni non-cristiane parecchi rappresentanti di queste furono internati nei konzentrationslager con il triangolo viola. Istituzionalizzato inizialmente nei due movimenti rappresentati dalla Reichskirche Chiesa del Reich e dai Cristiani Tedeschi dei quali alcuni due motti erano Una Nazione-Un Popolo-Una Chiesa e la Germania è la nostra missione, Cristo la nostra forza, entrambi formatisi nellambiente luterano, lobiettivo del Cristianesimo positivo era lunificazione di tutti i cristiani della Germania, sia cattolici che protestanti. I cristiani positivi idealizzavano Gesù come rappresentante perfetto della razza ariana e lo identificavano come superuomo; enfatizzavano gli aspetti "attivi" della sua vita, ossia il Gesù predicatore, organizzatore e in particolare oppositore dellEbraismo istituzionalizzato della sua epoca. Il Cristianesimo Positivo prevedeva inoltre lutilizzo del solo Nuovo Testamento epurandolo però dai tratti considerati "travisati" o "superstiziosi, eliminando lAntico Testamento. Il movimento riprendeva anche il messianesimo tipico delle religioni abramitiche. I cristiani positivi veneravano Adolf Hitler non solo in quanto restauratore del vero Cristianesimo, ma spesso equiparandolo allo stesso Gesù, considerandolo una sorta di successore di questultimo. Hitler non nutriva fede in questa religione, ma organizzò spedizioni per la ricerca del Graal, della Lancia del Destino e altre reliquie mitologiche della tradizione cristiana. Il Führer non mancava di specificare spesso il ruolo distruttivo della religione cristiana nella formazione dellideologia nazionalsocialista. Il ministro degli affari ecclesiastici, Hanns Kerrl, in un discorso tenuto nel 1937 rimarcò la differenza tra il credo nazista e quello delle chiese cristiane: "Il partito si poggia sulla base del cristianesimo positivo, e il cristianesimo positivo è il nazionalsocialismo… Nazionalsocialismo è fare la volontà di Dio… La volontà di Dio si rivela nel sangue tedesco. Dr Zoellner e il conte Galen hanno cercato di rendermi chiaro che il cristianesimo consiste nella fede in Gesù Cristo come figlio di Dio. Questo mi fa ridere… No, il cristianesimo non dipende dal credo degli Apostoli… Il vero Cristianesimo è rappresentato dal partito e il popolo tedesco è ora chiamato dal partito e specialmente dal Führer ad un vero cristianesimo…. Il Führer è portatore di una nuova rivelazione" Con la caduta del regime nel 1945, anche il Cristianesimo positivo scomparve come movimento. Continua ad essere sostenuto oggi da alcuni gruppi settari, come la Chiesa cristiana di Gesù Cristo della Christian Identity, un movimento cristiano neonazista statunitense.

Falso positivo

In statistica il falso positivo, analogo all errore di primo tipo, è il risultato di un test che porta erroneamente ad accettare lipotesi sulla quale esso è stato condotto. Da notare che può indurre in confusione lutilizzo dellipotesi nulla ; lipotesi nulla è opposta alla tesi. Come si vede dalla tabella, ipotesi nulla vera significa che il test è negativo. Più in generale, in qualunque ambito in cui si presenti una decisione predittiva binaria vero o falso, un falso positivo indica che è stato erroneamente segnalato come vero positivo al test qualcosa che in realtà non lo è. Un esempio in informatica è un antivirus che considera erroneamente dannoso un programma innocuo, generando un falso allarme. Laltro possibile errore è quello di secondo tipo, che genera un falso negativo.

Penso positivo

Penso positivo è un singolo del cantautore italiano Jovanotti, pubblicato il 29 novembre 1993 come primo estratto dal settimo album in studio Lorenzo 1994.

Organo positivo

L organo positivo è un piccolo organo a canne, dotato di un unico manuale. Il suo nome deriva dal latino ponere, "collocare", in quanto è possibile trasportarlo.

Comandamento positivo

Lidea di comandamenti positivi limitati nel tempo indica quelle mitzvot positive dellEbraismo che possono essere compiute solo in determinati periodi di tempo.

Dieta

La parola dieta, dal latino diaeta, a sua volta dal greco δίαιτα, dìaita, "stile di vita", in particolar modo nei confronti dellassunzione di cibo, indica linsieme degli alimenti che gli animali e gli esseri umani assumono abitualmente per la loro nutrizione ovvero lo spettro alimentare.

Chloroclystis dietzei

Diethylamine

Diethylamine is an organic compound with the formula 2 NH. It is a secondary amine. It is a flammable, weakly alkaline liquid that is miscible with most solvents. It is a colorless liquid, but commercial samples often appear brown due to impurities. It has a strong ammonia-like odor.

Diethylaniline

Diethylaniline is the organic compound with the molecular formula 2 NC 6 H 5. It is a colorless liquid but commercial samples are often yellow. It is a precursor to several dyes and other commercial products.

Diethylphosphite

Diethylphosphite is the organophosphorus compound with the formula 2 PH. It is a popular reagent for generating other organophosphorus compounds, exploiting the high reactivity of the P-H bond. Diethylphosphite is a colorless liquid. The molecule is tetrahedral.

Diethylmercury

Diethylmercury is a flammable, colorless liquid, and one of the strongest known neurotoxins. This organomercury compound is described as having a slightly sweet smell, though inhaling enough fumes to notice this would be hazardous. This chemical can cross the blood–brain barrier, causing permanent brain damage. It is, however, considerably less toxic than dimethylmercury.

Diethylsuccinoylsuccinate

Diethylsuccinoylsuccinate is an organic compound with the formula 2. A tetrasubstituted derivative of 1.4-cyclohexadiene, the compound is the enol tautomer of the corresponding cyclohexadione. It is produced by base-induced condensation of diethyl succinate: 2 EtO 2 CCH 2 CH 2 CO 2 Et 2, which undergoes cyclization upon treatment with acid to give dihydroquinacridone. When heated in the presence of acid, diethylsuccinoylsuccinate converts to 1.4-cyclohexanedione via hydrolysis of the esters followed by decarboxylation.

Bondie Dietaiuti

Bondie Dietaiuti was a 13th-century poet from Florence. He was influenced by the Occitan troubadours and known for his animal imagery, including a translation of lines about a lark from the troubadour song Can vei la lauzeta mover. In turn, he has been suggested to be an influence on Dante. Three of his canzoni and four of his sonnets survive. One of his sonnets was included in the Storia della letteratura italiana of Francesco de Sanctis.

Dietopsa

Dietopsa is a genus of spiders in the Thomisidae family. It was first described in 1932 by Strand. As of 2017, it contains 2 species, both found in India.

Carabus dietererberi

Carabus dietererberi is a species of beetle from family Carabidae that is endemic to Sichuan, China. They are 20 millimetres long and have golden pronotum. They could sometimes be green as well.

Diethylbenzenes

Diethylbenzene refers to any of three isomers with the formula C 6 H 4 2. Each consists of a benzene ring and two ethyl substituents. The meta and para have the greater commercial significance. All are colorless liquids.